fbpx
CHIUDI

Estate 2024: firmato il protocollo per una movida sicura e inclusiva nella Capitale

03-05-2024

Il 23 aprile è stato sottoscritto dal Municipio IX di Roma Capitale, insieme come FIPE Confcommercio Roma e enti quali Ama, Dipartimento Cultura, Polizia Municipale e Croce Rossa, oltre ai responsabili dei rinomati locali del territorio come Room 26, Spazio Novecento, Le Terrazze, Fiesta, Eur Social Park, Area e Lux Eventi, un protocollo di intesa che segna un passo avanti per la promozione di una movida sicura, inclusiva e rispettosa.

La firma è avvenuta alla presenza alla presenza per il Municipio della Presidente Titti Di Salvo e del Vicepresidente Augusto Gregori e per Fipe Roma del Presidente Sergio Paolantoni.

È l’inizio di una partnership tra pubblico e privato, che rende costante l’impegno dell’amministrazione nel sostegno delle attività produttive, come appunto il settore movida.

L’obiettivo del protocollo

L’obiettivo principale del protocollo è quello di promuovere una sana movida evitando comportamenti che possano intaccare la quiete pubblica e il decoro urbano.

Il Municipio IX si impegna, inoltre, a semplificare le procedure amministrative per i locali notturni che aderiscono all’accordo, intensificando anche i controlli antiabusivismo.

Il Protocollo è aperto alla possibile adesione di altri soggetti interessati.

Gli obblighi dei soggetti coinvolti

Tra gli obblighi dei soggetti coinvolti si evince l’impegno a garantire costantemente servizi di accoglienza, presidio medico e supporto alla promozione degli eventi municipali in vista dell’estate 2024. Inoltre, le attività dovranno garantire la presenza della sicurezza sia all’interno che all’esterno dei locali.