fbpx
CHIUDI

Proroga OSP al 30 giugno “Bene per il rilancio del settore”

21 Dicembre 2022

“Accogliamo con soddisfazione e ringraziamo il Governo per la proroga fino al 30 giugno 2023 delle OSP su area pubblica”.

È quanto dichiara in una nota il Presidente di Fipe Roma, Sergio Paolantoni.

“Questa misura – prosegue Paolantoni – darà un ulteriore impulso al nostro settore e ne consentirà il pieno rilancio post pandemia. Noi come Associazione stiamo già lavorando con l’Amministrazione Comunale per elaborare un regolamento che dia certezze ai nostri imprenditori. L’obiettivo è quello di riequilibrare il soddisfacimento dei diversi interessi dei cittadini residenti e degli operatori economici della città. Si tratta di un intervento di salvaguardia delle Osp delle attività, con un’ armonizzazione delle previsioni regolamentari pre- Covid-19 e della disciplina transitoria attualmente in vigore.

In particolare chiediamo di disporre, mediante una disposizione finale e transitoria, l’abrogazione dei Piani di Massima Occupabilità (PMO), individuando altresì un iter semplificato per il rilascio delle occupazioni di suolo pubblico in tutta la città. Una proposta che necessita della concertazione con le Soprintendenze per l’integrazione dell’attuale Catalogo degli Arredi e l’inserimento di elementi innovativi e di ultima generazione, a ridotto impatto ambientale o funzionali a nuove tendenze urbanistiche”.